trapianto di capelli

Trapianto di capelli: cosa comporta e per chi è consigliato?

Siamo abituati a considerare i capelli come uno dei principali elementi estetici, come una parte fondamentale del nostro aspetto. 

Per questo, quando i primi segni di calvizie iniziano a presentarsi, la tentazione di ricorrere al trapianto di capelli è più che comprensibile. Presi dalla paura e dal rifiuto verso la caduta dei capelli, cerchiamo la soluzione più rapida per poterli recuperare. 

Eppure, è importante informarsi con attenzione prima di procedere con il trapianto di capelli e capire quali sono le principali implicazioni. 

Oggi, scopriamo insieme come funziona il trapianto, dopo quanto si iniziano a vedere i primi risultati e a chi è consigliato. Quando conviene procedere con il trapianto? 

Come funziona il trapianto 

Negli ultimi anni, il metodo più diffuso per il trapianto di cappelli è quello del “trasferimento” dei follicoli. 

I follicoli piliferi vengono trasferiti dalle zone più folte –... Leggi tutto