materassi

A ciascuno il suo materasso: come scegliere il modello giusto

La scelta del materasso deve essere effettuata valutando, oltre alle caratteristiche tecniche del prodotto, anche la posizione che abitualmente si tende ad assumere durante il riposo notturno. Ogni posizione, infatti, richiede un tipo di supporto differente.

Dormire sul fianco

Molti amano dormire sul fianco. Nello specifico, dormire sul fianco sinistro ha effetti positivi sulla salute, in quanto facilita il drenaggio linfatico, migliora la circolazione sanguigna, è benefico per il flusso della bile, riduce il rischio di apnee notturne e favorisce una digestione corretta e l’eliminazione delle tossine. Dormire sul fianco sinistro è molto utile anche in gravidanza, per dare sollievo alla schiena, evitare che l’utero provochi un’eccessiva pressione sul fegato e migliorare l’afflusso del sangue verso i reni e l’utero.

Dormire sul fianco, però, ... Leggi tutto

Materassi in memory foam per dormire con qualità

 

Con il passare del tempo, soprattutto quando non si è più in giovane età ed in perfetta forma, dormire bene è una necessità. Negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante e con lei anche il mondo dei materassi ha avuto un notevole ricambio generazionale.

La tecnologia con la quale vengono costruiti i famosissimi materassi in memory foam, ad esempio, segue una logica corretta ed offre a tutti coloro che scelgono questi prodotti, una qualità del sonno sicuramente migliore rispetto ai materassi tradizionali.

I materassi memory foam sono costruiti con la “memory foam” (letteralmente “spugna che ricorda”), un particolare tipo di materiale che assume la forma del corpo che viene posto sopra. In questo modo il materasso in memory foam non modificherà la postura di chi riposa, ma a... Leggi tutto