Sai che cos’è la prostatite e come si manifesta? Scopriamolo in questo articolo.

Se sei capitato in questo articolo è perché sicuramente sei alla ricerca di informazioni sulla prostatite, forse ne hai sentito parlare e vuoi approfondire l’argomento o magari hai dei sintomi e vuoi capire se possono essere legati a questa patologia, in tal caso ti consigliamo di interpellare immediatamente il tuo medico. In questo articolo andremo a scoprire meglio questa patologia e scopriremo anche che cos’è e quali opinioni su Prostatricum ci sono. 

Che cos’è la prostatite?

Quando senti parlare di prostatite si sta parlando di un’infiammazione che è a carico della prostata una ghiandola dell’apparato urogenitale. Questa infiammazione colpisce maggiormente gli uomini sotto i cinquant’anni di età in una percentuale del 50% e che risultano essere sessualmente attivi. Ci sono due tipologie di prostatite:

  • Prostatite acuta batterica dovuta ad un’infiammazione batterica.
  • La prostatite cronica batterica che è invece dovuta a una proliferazione di batteri in loco e che può colpire anche i testicoli, i dotti deferenti, gli epididimi e le vescicole seminali. È più frequente nei giovanissimi al di sotto dei 25 anni di età. 

Come si manifesta?

I sintomi con cui si manifesta la patologia sono moltissimi:

  • Disuria
  • Iperpiressia
  • Bruciore alla minzione
  • Dolore pelvico
  • Eiaculazione precoce
  • Incontinenza e infertilità
  • Impotenza 
  • Brividi
  • Febbre
  • Dolore nel basso schiena e in zona genitale
  • Frequente minzione anche di notte
  • Dolore o bruciore durante la minzione
  • Dolori muscolari

Non tutti i sintomi si manifestano di volta in volta e non è detto che tutti si manifestino insieme, alcuni potrebbero non presentarsi mai. Ad oggi ancora non è chiaro cosa causa il profilare di batteri nella zona. 

Come curare la prostatite?

Per curare la tua prostatite devi rivolgerti al tuo medico di fiducia o ad un medico specialistico, sarà lui che ti darà la giusta terapia da seguire. Solitamente si consiglia l’assunzione di antinfiammatori specifici, bagni caldi e cambio di stile di vita con uno più regolare e sano. A volte viene consigliato di assumere anche degli integratori tra questi troviamo Prostatricum che sembra, secondo molti medici, un ottimo alleato per contrastare le infezioni a carico della prostata. È un integratore del tutto naturale e molti medici lo consigliano vivamente, è importante però sempre consultare il proprio medico curante che saprò dire quale terapia è più giusta nel tuo caso.

Comments

comments