Make-up e salute degli occhi: le regole giuste per truccarsi

Truccare l’occhio per valorizzare lo sguardo ed esaltare l’intensità è per tante donne un’azione abituale, una prasi quotidiana di cura del proprio aspetto. Questo gesto, però, non deve trascurare la salute degli occhi che sono organi molto preziosi ma delicati.

Alcune precauzioni nei confronti dell’apparato visivo risultano indispensabili per non ritrovarsi con spiacevoli irritazioni o infezioni che potrebbero danneggiare la salute e la funzionalità rendendo indispensabile una visita oculistica a Roma o nella propria citta di residenza.

Regole base per il trucco

Per salvaguardare la salute degli occhi è bene prestare particolare attenzione alla buona qualità dei cosmetici che acquistate. I controlli a cui sono sottoposti i cosmetici non sono uguali per tutte le aziende produttrici, per questo è opportuno leggere bene sull’etichetta i parametri. È necessario controllare anche l’eventuale presenza di componenti allergizzanti (come, ad esempio, il nichel) che, venendo a contatto con le zone perioculari, potrebbero causare infiammazioni e reazioni anche importanti.

Accertatevi anche della data di scadenza dei vostri prodotti; questi, infatti, contengono alcune sostanze grasse che, con il tempo, si rovinano e facilitano l’insediamento di germi e batteri. Per non farli proliferare, vengono aggiunti additivi e conservanti, i quali però esauriscono le loro funzioni con il superamento della data di scadenza, quindi vanno gettati.

Truccare bene gli occhi, tutelando il loro valore, esige il rispetto di alcune regole che riguardano, soprattutto, l’igiene:

  • lavarsi sempre le mani prima di truccarsi;
  • pulire pennellini e applicatori ogni settimana;
  • struccarsi sempre prima di andare a dormire.

Salvaguardare la salute degli occhi

La salute dei nostri occhi è spesso messa a rischio da svariati fattori ambientali come le luci artificiali, il fumo, l’inquinamento, le ore trascorse davanti al pc, ecc. Fare in modo che truccarsi sia un rituale piacevole, quindi, è bene ricordare che quando usiamo gli ombretti, dovremmo limitare l’uso di quelli metallizzati ed in polvere perché contengono lamelle di alluminio che si sbriciolano facilmente lasciando residui sulla zona oculare, che potrebbero intaccare cornea e congiuntiva.

Stendete l’eye-liner oppure la matita solo all’esterno della rima palpebrale e non troppo vicino all’attaccatura delle ciglia per non rischiare di produrre fastidiose infiammazioni. Proprio per questo motivo vi suggeriamo di temperare sempre le matite prima di procedere all’uso. Un’altra precauzione è quella di non utilizzare la matita per il contorno labbra sugli occhi, così da evitare la contaminazione da agenti patogeni.

Alleviare le irritazioni

Per chi porta le lenti a contatto truccare gli occhi non è facile, in quanto le microparticelle residue nell’occhio provocano irritazione e potrebbero anche rigare la lente e creare abrasioni dolorose alla cornea e alla congiuntiva. Per questo le lenti vanno indossate prima del make-up e levate prima di rimuovere il trucco. Se insorgono infiammazioni da residui di trucco, vi consigliamo di sciacquarli subito evitando di sfregarli troppo; per calmare bruciori e arrossamenti, rivolgetevi ad un farmacista che vi consiglierà appositi bagni oculari lenitivi e idratanti.

Comments

comments