Archivio tag: Infezione intra-mammaria

Infezione intra-mammaria e cellule somatiche nel latte

Il conteggio delle cellule somatiche nel latte crudo è una procedura comune, soprattutto nel settore lattiero-caseario, per misurare la qualità del latte. Nella stalla, questo conteggio viene utilizzato come indicatore della possibile presenza di infezioni negli animali. Quando il conteggio delle cellule somatiche (CCS) è elevato, sia che il valore provenga direttamente da una mucca o dal serbatoio di raffreddamento, indica che c’è un problema di mastite, ovvero l’infezione della ghiandola mammaria.

L’infezione intra-mammaria

Il conteggio del conteggio delle cellule somatiche è la misura più utilizzata per monitorare lo stato infiammatorio delle ghiandole mammarie. Può essere effettuato nel latte presente all’interno dei singoli serbatoi, delle singole mucche nonchè del branco completo. L’infezione intra-mammaria è il principale fattore che causa cambiamenti nel CCS nel latte. Quando i microrganismi che causano la mastite invadono un quarto della mammella e iniziano... Leggi tutto