Casa di riposo a Trento: alla scoperta di Villa Regina per la lungodegenza e la riabilitazione

Le case di riposo sono strutture socio assistenziali a carattere residenziale che possono essere suddivise in due grandi categorie. Sono infatti disponibili le case di riposo pensate solo ed esclusivamente per le persone anziane e per coloro che vivono condizioni che non rendono possibile l’autonomia: si tratta di strutture dove i pazienti si trasferiscono in modo definitivo, in modo da riuscire ad essere seguiti al meglio da personale qualificato, in modo da riuscire ad avere uno stile di vita adatto alle loro condizioni e alle loro malattie, strutture quindi ideali soprattutto nel caso in cui a casa non vi sia la possibilità di prendersi cura di queste persone, che altrimenti resterebbero sempre sole e che altrimenti di sicuro non prenderebbero le loro medicine né potrebbero portare avanti alcun tipo di trattamento.

Sono poi disponibili case di riposo pensate per coloro che hanno bisogno di un ricovero limitato nel tempo, di al massimo un mese: si tratta di strutture per tutti, non solo per gli anziani quindi, ma anche per i più giovani, dove ci si reca a seguito di un incidente, di una malattia, di un intervento chirurgico o nel caso in cui vi sia una patologia invalidante, dove ci si reca per poter ottenere assistenza nel caso vi sia la necessità di una degenza molto lunga oppure per poter intraprendere un percorso riabilitativo che possa dirsi davvero molto performante. Nelle case di riposo pensate per la lungodegenza e per la riabilitazione sono solitamente presenti ambulatori di vario genere e personale medico a disposizione dei pazienti 24 ore su 24, piscine, palestre e spazi per la fisioterapia, nonché ampi spazi verdeggianti all’aperto, spazi in comune dove poter anche socializzare con gli altri pazienti e rendere più piacevole il ricovero, caffetteria, ristorante e simili. Si tratta di luoghi insomma che mettono i pazienti del tutto a loro agio, per far sì che la permanenza nella casa di riposo venga vissuta con il sorriso sulle labbra, per far sì che si tratti di un’esperienza positiva. Ricordate che solo con il sorriso e con la positività è davvero possibile affrontare ogni percorso di guarigione al meglio.

Se siete alla ricerca di una struttura di questa seconda tipologia vi consigliamo caldamente di scegliere la casa di riposo trento, ad Arco per la precisione, Villa Regina. In questa struttura è possibile restare per un periodo di circa 4 settimana, con un massimo di 30 giorni, in cui si intraprende un percorso di riabilitazione e di miglioramento del proprio stile di vita. Oltre ad intervenire infatti direttamente sui problemi fisici, Villa Regina si prende carico dell’alimentazione, dell’attività fisica, delle attività quotidiane che coloro che si recano presso questo centro devono intraprendere, una vera propria educazione ad un nuovo stile di vita per rendere i pazienti sempre più autonomi e per fare in modo che le loro condizioni possano davvero migliorare. Villa Regina è inoltre un luogo piacevole, bello, con un giardino semplicemente incantevole e immerso in una zona della provincia di Trento dove è la natura la vera protagonista e dove le atmosfere sono rilassanti e allo stesso tempo anche sofisticate.

Comments

comments