arricciacapelli per onde

8 hairstyling con un ferro per onde grosso

 

Non tutti gli arricciacapelli sono uguali tra loro e si vede. Si possono differenziare infatti per la forma particolare, per il materiale più o meno di qualità con cui sono stati realizzati, per le particolari caratteristiche tecniche, come ad esempio la possibilità di regolare la temperatura di utilizzo o la capacità di spegnimento automatico, e naturalmente per la misura della barra riscaldante che può essere piccola, media o grossa. Sicuramente i più ricercati e venduti sono quelli con un diametro maggiore. Il ferro arricciacapelli per onde grosse è infatti necessario sia per realizzare i boccoli morbidi e naturali in chi ha i capelli lisci e lunghi, sia per dare maggiore definizione a chi ha già i ricci e le onde, sia per creare un look trendy con onde piatte o appena accennate, e ancora per chi ha un taglio medio corto ed è alla ricerca di un effetto volumizzante. Ecco 8 suggerimenti per sfruttare al meglio tutte le potenzialità di un ferro per capelli grosso e medio grosso.

Boccoli e onde col ferro diametro 23-25

Chi ha i capelli medio lunghi, che sfiorano le spalle o che vanno oltre, può sbizzarrirsi con tante pettinature glamour a patto di scegliere un ferro per capelli grosso. In genere, già usando un arricciacapelli con una barra riscaldante che abbia un diametro di 23 – 25 millimetri, solitamente definito medio grosso, si possono realizzare styling differenti.

  • Un’acconciatura particolarmente glamour la si ottiene giocando con boccoli di varia grandezza: si possono sfoggiare ben definiti, meglio se modellati con un prodotto fissante o una lacca extra forte, oppure una volta realizzati i boccoli si possono scompigliare delicatamente, passandoci le dita attraverso, così da adottare un risultato finto spettinato molto più naturale.
  • Se i capelli sono molto lunghi e anche molto diritti, il boccolo difficilmente terrà la definizione iniziale e con il peso l’anello si allungherà, questa può essere un’ottima scelta perché alla ricerca di un effetto mosso decisamente bon ton e naturale.
  • Per avere un mosso selvaggio, conviene avvolgere ogni ciocca lasciando sempre dello spazio libero sulla barra riscaldante del ferro per capelli grosso, senza stringere troppo e senza inserire la punta finale, che non va scaldata. Un hairstyle di grande effetto, da provare.

Volume e beach waves col ferro diametro 30

Invece, se si usa un ferro per capelli più grosso, diciamo dai 30 millimetri di diametro in su, si possono realizzare pettinature sofisticate, con chiome dai riccioli mossi appena accennati oppure con onde di varia intensità, ma sempre molto, molto glamour. Questo tipo di arricciacapelli esprime il meglio delle sue potenzialità principalmente sui capelli particolarmente lunghi, cioè che sfiorano il seno e oltre.

  • Per esempio, con i capelli perfettamente lisci si possono arrotolare solo le punte e regalare così morbido movimento a onda alla parte finale dell’acconciatura, conferendole un’allure romantica.
  • Un’altra idea può essere quella di usare il ferro per capelli grosso soltanto sulla metà finale della lunghezza, diciamo da sotto gli zigomi in giù, e modellare dei boccoli ben definiti che regalano un aspetto sexy e sofisticato.
  • Chi ha una chioma davvero lunga e luminosa può usare il ferro per capelli grosso per realizzare la pettinatura più glam del momento: le sensuali beach waves, con onde sinuose che si ottengono avvolgendo tutta la ciocca intera sulla barra riscaldante. Il trucco per una resa perfetta sta nel fare attenzione a seguire la direzione contraria, bisogna arrotolare cioè la ciocca verso l’esterno e non verso l’interno come si fa abitualmente, in modo che gli anelli rimangano ben aperti e che ricadano sensualmente oltre le spalle.
  • Se avete un taglio medio corto, il ferro per capelli grosso non fa esattamente per voi, anche se in realtà può servire per realizzare due differenti look. Avete presente le flat waves, sfoggiate da molte star con i capelli corti? Potete ottenere anche voi le vostre ciocche glamour con un’ondulazione appena accennata, usando un ferro per capelli grosso. Arrotolate solo la lunghezza, senza avvicinarvi troppo alla radice, e vi assicurerete questo styling trendy-chic.

Infine, è un’ottima risorsa se siete alla ricerca di maggiore volume. Sulla capigliatura piuttosto corta, infatti, un ferro per capelli così grosso può servire principalmente ad aumentare il volume dell’acconciatura, creando un’unica onda morbida.

Comments

comments