Le proprietà dell’integratore naturale Raspberry Ketone

lamp

Di integratori naturali ne esistono ormai a bizzeffe, e per gli obiettivi più disparati. Da qualche tempo, però, hanno fatto capolino anche nel settore diete e dimagrimento, affiancando attività sportiva e regimi alimentari equilibrati.

Tuttavia, questi integratori non sono tutti uguali. A seconda della tipologia e del principio attivo che contengono si differenziano in modo da accontentare un po’ tutte le esigenze dei consumatori. Il Raspberry Ketone, ad esempio, è uno degli integratori naturali più venduti al mondo. Il suo essere al 100% naturale è dovuto al fatto che per produrlo, vengono estratti da questo piccolo frutto rosso, comunemente chiamato lampone, quelli che sono i cosiddetti chetoni. Questi chetoni si trovano all’interno del frutto, e il risultato finale del procedimento, che è poi anche il motivo che determina l’odore e il sapore del famoso frutto rosso, prende il nome di Chetone di lampone (in inglese appunto Raspberry Ketone). Poiché però questa sostanza è molto difficile da assumere in grande quantità solo mangiando lamponi, gli integratori in capsule sono stati creati per concentrare la giusta quantità di Chetone desiderata e affiancarla alla propria dieta dimagrante. Infatti, come dice la parola stessa, un integratore non può sostituire in alcun modo uno o tutti i pasti principali della giornata, ma solo affiancare un’alimentazione equilibrata in modo da agire efficacemente sull’organismo e sul peso forma.

Le proprietà_del_Raspberry_Ketone sono sicuramente sorprendenti. Il Chetone ha degli effetti straordinari sulla termogenesi dell’organismo, in altre parole quella reazione chimica che si attiva durante l’attività fisica per cui la temperatura del corpo si alza e aiuta a sciogliere i grassi immagazzinati. Proprio grazie a questa reazione, si giunge gradualmente alla perdita di peso in eccesso che ci si era prefissati a inizio trattamento. Tali proprietà hanno anche il compito di aiutare il metabolismo a lavorare meglio e più velocemente, data l’enorme importanza metabolica e digestiva dell’organismo che, se inceppata, accumula grasso senza riuscire a smaltirlo correttamente. Inoltre, il Chetone di lampone stimola la sintesi di apodinectina, un ormone proteico la cui funzione principale è quella di regolare i livelli di glucosio e degli acidi grassi nel corpo. Poiché tale ormone converte i carboidrati in energia riutilizzabile dal corpo, una delle sue proprietà principali e importanti anche per l’efficacia dell’integratore è quella di accelerare il metabolismo e far sì che il corpo bruci più velocemente la quantità di grasso accumulata durante i pasti. Come ogni regime alimentare che si rispetti e che funzioni, bisogna però essere consapevoli del fatto che la sedentarietà può essere deleteria e determinante. Praticare della quotidiana attività fisica influisce molto sul benessere generale del paziente, e stimola soprattutto il corpo a riattivare le sue funzioni principali, aumentando la propria energia.

Le pillole di Raspberry Ketone vanno assunte due volte al giorno, preferibilmente prima di colazione e mezz’ora prima del pranzo. Nonostante sia un integratore del tutto naturale, e che quindi i rischi di effetti collaterali siano pari allo zero, è sempre bene leggere il foglietto illustrativo per non incorrere in spiacevoli allergie o intolleranze.

Insomma, il Raspberry Ketone potrebbe essere uno dei vostri migliori alleati nella perdita di peso. Provare per credere!

Comments

comments