La Riflessologia orientale e i suoi benefici

La riflessologia è un’antica disciplina finalizzata al benessere della persona, conseguito con l’equilibrio tra benessere energetico e spirituale. Il presupposto che anima la riflessologia orientale e che ogni disturbo del corpo ha origine da un disturbo interno. Scopo della riflessologia orientale e quindi riequilibrare la mente riequilibrando l’energia dell’organismo in modo da curare il disturbo. La tradizione taoista tramanda una serie di mappatura e che sono a fondamento di questa metodologia: partendo dalla medicina cinese come medicina energetica, la riflessologia orientale si fonda sulla teoria dello Yin e dello Yang e dei cinque elementi, sul concetto di macrocosmo e microcosmo. La finalità della riflessologia e ripristino dello stato di benessere del corpo regolarizzando proprio Yin e dello Yang e dei 5 elementi con il massaggio del piede.
Questo obiettivo viene ottenuto con l’utilizzo di mappatura, che servono a trattare i riflessi di ogni organo, lavorare sulle mozioni, lavorare sul karma. Per quanto non grandemente diffusa, si possono trovare centri di riflessologia orientale a Bologna e in altre città: l’importante è che utilizzano personale tecniche qualificate nel rispetto della tradizione millenaria di questa metodologia.

Comments

comments