Il cioccolato riduce i grassi? L’esperto medico estetico di Milano risponde

 

Il cioccolato non fa ingrassare, anzi riduce i grassi del corpo in eccesso! Ecco, questa è una delle ultime definizioni date al ‘cibo degli dei’ dall’università di Granada.
L’università spagnola ne ha ben donde, infatti, ha effettuato delle ricerche tra giovani consumatori di cioccolato, in un campione di circa 1500 tra ragazzi e ragazze, ed è stato effettivamente confermato che la grande quantità di antiossidanti, propri del cioccolato, consentono di smaltire il grasso in eccesso, allontanandolo dalle zone vitali come il cuore. Un vero toccasana per la salute, ma non per la linea e per la forma fisica: infatti, come ci conferma il Dottor Fabrizio Melfa, “Purtroppo, la capacità del cioccolato di non generare accumulo di grassi bianchi, quelli più nocivi, non corrisponde ad un dimagrimento: piuttosto, tali grassi (e, ribadiamo, per le proprietà antiossidanti del cioccolato) si vanno a depositare in zone del corpo che si trovano distanti da organi vitali  come il cuore, pertanto non nocive. Ma sono proprio fianchi, glutei, cosce e ventre a subire l’azione “benefica del cioccolato” a livello di accumulo di grassi”.
Dunque il nostro cuore è salvaguardato dal consumo di cioccolato nella nostra alimentazione, ma i fianchi e il sedere ne possono risentire e non poco: l’esperto di medicina estetica, il dott. Melfa, sottolinea che quello stesso grasso che viene tenuto distante dal cuore, in realtà è la causa principale di tantissime richieste di pazienti che si recano in sede per trattamenti anti cellulite e rimodellamento corpo (Zerona) a Milano.

In tanti hanno gridato “alleluia” alla lettura degli esiti e della pubblicazione della ricerca della prestigiosa università iberica, ma è bene considerare sempre gli aspetti a 360 gradi, senza perdere di vista l’obiettivo finale, che è quello di garantire un’informazione utile per la salute e per un’alimentazione sana. L’esperto dietologo di Milano invita ad andarci cauti, almeno per quel che concerne il consumo di cioccolato convinti della sua azione dimagrante.

Comments

comments