Agopuntura per curare la Prostatite

 

L’agopuntura è una tecnica terapeutica antichissima proveniente dall’oriente ed utilizzato anche nei paesi occidentali negli anni cinquanta, consiste nella stimolazione di specifici punti che combaciano con l’inizio o la fine dei meridiani energetici che circondano il nostro corpo fisico.
Utilizzando degli appositi aghi si cerca di stimolare l’energia e sbloccare i cosidetti nodi energetici che di conseguenza dovrebbero portare delle migliorie anche dal punto di vista fisico oltre che psicologico, queste tecniche vengono utilizzate in tantissime patologie cutanee e non solo, come cefalee, Dermatite seborroica e problemi fisici.
Tanti sono gli esperti del settore che stanno approfondendo questa cultura medica, il lavoro è lungo in quanto si stima che per apprendere tutte i punti del corpo utili a stimolare energia ci vogliano fino a 6 anni.
Secondo i dati, l’applicazione costante potrebbe portare alla guarigione completa o parziale di molte malattie, potrebbe essere quindi una terapia di  enorme aiuto anche per chi soffre di prostatite cronica.

Comments

comments