Implantologia osteointegrata

L’ implantologia osteointegrata ha rivoluzionato l’odontoiatria permettendo la sostituzione di denti caduti o estratti con impianti dentali. Questi però hanno creato una nuova patologia: la perimplantite dovuta a infiltrazioni batteriche negli impianti dal cavo orale che può portare nel tempo disturbi cardiovascolari. Questo aspetto – lancia l’allarme Bartolomeo Assenza, Medico Chirurgo odontoiatra – è stato finora trascurato in ambito odontoiatrico, prospettando uno scenario inquietante per i prossimi anni, nel quale l’aumento dell’età media della popolazione e del contemporaneo incremento degli impianti inseriti, rischia di tramutarsi in una “BOMBA” dagli effetti devastanti” Quali soluzioni si stanno cercando per evitare il passaggio dei batteri dal cavo orale all’interno degli impianti?

Il dott. Bartolomeo Assenza, medico chirurgo odontoiatra, ha brevettato un sistema che attraverso l’eliminazione dell’uso delle viti azzera il rischio delle infiltrazioni batteriche.

Comments

comments